NewsSerie D FemminileSicily By Car eroica a Ficarazzi

2 Aprile 2019

Rimonta pazzesca. Quando sul 17-10 per il Città di Ficarazzi una palla a filo schiacciata giù a due mani da Federica Frangiamore ha toccato il terreno, in molti hanno pensato che il destino della gara fosse già segnato senza concedere più alcuna chance alla Sicily By Car. Invece, subito dopo il fischio la gestualità dell’arbitro che indicava un’invasione da parte della centrale di Carmelo Filippone e il punto per le giallazzurre ha fatto immaginare alla gran parte degli spettatori presenti – cornice di pubblico da categoria superiore – che questo poteva essere uno di quei momenti in cui la storia di una partita cambia. E così è stato. Dal possibile 18-10 al 17-11 e una marcia diversa ingranata dalle aquilotte di Coach Francesco Vassallo che non si è più arrestata sino al 3-1 finale con il muro granitico di Noemi Dino a chiudere un altro degli innumerevoli interminabili scambi di una domenica pomeriggio che resterà scolpita a lungo nella memoria della Volley Palermo.

La Sicily By Car espugna Ficarazzi e porta +3 il vantaggio in classifica sulle avversarie per la promozione diretta a quattro giornate dalla fine. Il commento e le emozioni di una partita ben giocata da entrambe le squadre e di una correttezza sportiva più unica che rara, quando la posta in palio è così alta, stanno tutte nelle parole di Coach Francesco Vassallo che inizia con le lodi a Claudia Catalano e compagne.

Lasciatemi innanzitutto partire dalle congratulazioni alle mie ragazze, nessuna esclusa, capaci di arrivare allo scontro diretto concentrate e totalmente focalizzate sull’obiettivo. La nostra è una squadra giovane, fatta per gran parte da ragazze che ancora militano nei campionati giovanili, e che quindi in partenza pagava dazio rispetto al nostro avversario più esperto. Aspetto risultato determinante nella partita d’andata, l’unica nostra sconfitta in questo campionato frutto di alcune disattenzioni e ingenuità commesse nei momenti topici.
Così non è stato invece in questa partita, nella quale siamo stati esemplari nel tenere botta e reagire dopo un inizio in salita e, poi, ad aumentare via via il nostro livello di gioco fino a risultare fredde e ciniche nei momenti clou. Sapevamo che questa era l’unica strada percorribile per fare nostro l’incontro che ci vedeva tra l’altro giocare in trasferta e con qualche acciacco di troppo patito nelle ultime settimane (San Fabio Lo Monaco Massofisioterapista proteggici sempre).
Partita gagliarda, come gagliardo è stato il nostro pubblico che non ci ha fatto mancare l’apporto dalla prima all’ultima palla. Li abbiamo ripagati con una prestazione super lasciando ogni energia in campo! Dopo l’ultimo muro di Noemi Dino, che ha sancito la fine, sono stato letteralmente travolto da Domenico che per la gioia mi ha scaraventato in aria e, poi, un lungo abbraccio con Linda e Fabio, che con me soffrono in panchina, e poi ancora con Mario e Luca per l’occasione capipopolo in tribuna a suggello di una impresa di tutta la società che costantemente mette me e le ragazze nelle migliori condizioni possibili per esprimerci al meglio in campo. Una vittoria 3-1 sofferta e meritatissima, che ci vede adesso stare in testa alla classifica da soli a quattro giornate dal termine.
Adesso dopo un lunedì di riposo (si fa per dire… la sala pesi non si abbandona mai), testa già ai prossimi impegni. Il mese di aprile si preannuncia di fuoco con le sfide al Nicosia prima e al Caltanissetta poi, senza dimenticare la Final Four di Coppa Sicilia e i play off di Under 16 e Under 18. Campionati giovanili che restano un obiettivo societario per dare seguito alla splendida vittoria di Coach Linda Troiano e delle sue ragazze terribili dell’under 14.
E tal proposito voglio fare un ultimo ringraziamento al presidente della Fipav Palermo, Roberto Mormino. Da mesi avevamo sottolineato il problema della contemporaneità tra lo scontro diretto con il Ficarazzi e la finale territoriale Under 14. Nonostante un preavviso di mesi e l’impegno profuso da Franco Comparetto e il suo staff è stato impossibile trovare un’altra data per giocare la gara di Serie D. Per fortuna il presidente Mormino è venuto incontro alle esigenze di una società, la nostra, che affronta i campionati di serie con ragazze under, anticipando al mattino la finale under 14 e permettendomi dunque di presentarmi con il migliore organico possibile allo scontro diretto contro il Ficarazzi.

 

Seguici sui nostri SOCIAL

SEDE LEGALE

VOLLEY PALERMO
Via Gerardo Astorino, 44
90146 Palermo

Tel +39 349 368 5254
info@volleypalermo.it

INSTAGRAM

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

© copyright Volley Palermo - Tutti i diritti sono riservati